Dolci - biscotti, Festività - carnevale

Coriandoli di carnevale

La ricetta dei coriandoli di carnevale.

Giocando con la pasta frolla si possono fare tantissime cose, la si può anche colorare, aromatizzare e plasmare.
Io ho deciso di raggrupparle un po’ tutte creando un dolce a tema, così dopo una mattina di meditazione ho deciso di preparare i miei coriandoli di carnevale.
Questi sono dei biscottini mignon che avranno un sicuro successo fra grandi e piccini, li ho sfornati ieri pomeriggio e sono andati a ruba!
I coriandoli di carnevale sono perfetti per essere serviti su un buffet di una festa in maschera, sono infatti allegri e colorati come il carnevale.

Ingredienti:
300 gr di farina 00
100 gr di zucchero
100 gr di burro
1 uovo
1 pizzico di sale
10 gr di cacao dolce
10 ml di alchermes

Tempo: preparazione 30″ circa + tempo riposo 30″ – cottura 20″ circa
Difficoltà: media

Preparazione:
pesare la farina
pesare lo zucchero
pesare il burro, tagliarlo a pezzetti e farlo stiepidire fuori dal frigorifero almeno per dieci minuti
pesare il cacao
dosare l’ alchermes

Procedimento:
Mettere la farina in una ciotola insieme al burro

lavorare questi ingredienti sfregandoli fra loro ottenendo una consistenza sabbiosa

aggiungere ora l’uovo, lo zucchero e il sale

iniziare ad impastare

quindi trasferire il tutto su una spianatoia e continuare ad amalgamare ottenendo il panetto di pasta frolla che dividerete in tre parti uguali

prendere la prima parte e aggiungervi il cacao e impastare nuovamente per farlo assorbire alla frolla

in un altro pezzo aggiungere l’alchermes e con l’aiuto di un velo di farina impastare nuovamente per farlo assorbire

l’ultimo pezzo lasciarlo bianco, quindi avvolgere ogni panetto nella pellicola alimentare e riporre in frigo per almeno mezz’ora

trascorso il tempo di riposo stendere i panetti con un mattarello e con un piccolo tagliabiscotto rotondo o con un beccuccio di una sac a poche formare i coriandoli di carnevale

per stendere il panetto colorato con l’alchermes occorrerà un velo di farina perché esso sarà leggermente appiccicoso

posizionare ora i coriandoli di carnevale su una leccarda rivestita con carta forno

e cuocere in forno a 180° per venti minuti o comunque fino a completa doratura.
A cottura ultimata sfornare subito e farli raffreddare su una gratella

quindi impiattare e servire
coriandoli carnevale

se questa ricetta ti è piaciuta condividila e seguimi sui social coriandoli carnevale

potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, email e contenuto in modo che possiamo tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta la nostra politica sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati. PRIVACY POLICY