Scuola di cucina -ricette base: creme

Crema diplomatica

La crema diplomatica, erroneamente chiamata crema chantilly, è una preparazione di pasticceria che viene utilizzata per la farcitura di dolci.
La differenza fra la crema diplomatica e la crema chantilly è la seguente:
– la crema chantilly si ottiene montando la panna con zucchero a velo e semi di vaniglia
– la crema diplomatica si ottiene amalgamando la crema pasticcera e la crema chantilly.
Spesso però per preparare la crema diplomatica la panna viene montata senza l’aggiunta dello zucchero e anche le quantità di crema e panna variano a seconda dei gusti personali di chi la prepara, comunque la regola è che la percentuale di panna da aggiungere alla crema vada dal trenta al settanta percento.
Nella mia ricetta troverete una quantità minima di panna, quindi eventualmente potrete assaggiare il composto durante la preparazione ed aggiungere la panna fin quando il risultato non soddisferà il vostro palato.

Ingredienti:
2 tuorli
10 gr di amido di mais
32 gr di zucchero
100 ml di latte
1/2 bacca di vaniglia
30 ml di panna fresca

Tempo: preparazione 20′ circa più tempo di raffreddamento
Difficoltà: medio bassa

Procedimento:
Dosare il latte e metterlo in un pentolino, con un coltello a lama liscia incidere la bacca di vaniglia lungo la sua lunghezza ed è estrarre i suoi semini e aggiungerli, insieme alla bacca, al latte. Porre sul fuoco e portare a bollore, spegnere il fornello e lasciare in infusione per quindici minuti, quindi eliminare la bacca.
Nel frattempo montare i tuorli in un pentolino ed aggiungere lo zucchero1

continuare a montare ed unire l’amido2

montare ancora ed aggiungere anche il latte un po’ per volta continuando a mescolare di continuo3

porre sul fuoco e mescolando continuamente per evitare che si formino eventuali grumi far addensare4

5

coprire con la pellicola alimentare a contatto e lasciar raffreddare.
Montare la panna a neve ben ferma6

7

e quando la crema si sarà raffreddata amalgamarle insieme delicatamente con movimenti circolari che vadano dal basso verso l’alto8

la crema diplomatica sarà quindi pronta per essere utilizzata
9

Se la ricetta della crema diplomatica ti è piaciuta condividila e seguimi sui social
crema diplomatica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *