Antipasti, Festività - san valentino, Secondi piatti di terra

Cuori di patate

Chi mi segue da un po’ sa già che a me le feste comandate non piacciono, però ovviamente amo preparare sempre qualcosa di buono e sfizioso per la mia famiglia e quindi riesco a preparare anche delle ricette adatte per la festa di San Valentino.
L’ultima che mia è balenata per la testa sono i cuori di patate, dei saporiti cestini a tema farciti con carota e pomodori, da servire come antipasto o come secondo piatto.
L’impasto base è molto saporito, è arricchito infatti anche con la mortadella, la loro consistenza è croccante fuori e morbida all’interno, quindi sono davvero una ghiottoneria unica.
Preparare i cuori di patate è davvero semplice, si formano infatti a mano libera con una sac a poche e si passano in forno per farli rassodare, per poi farcirli a piacere. Durante la cottura però si dovrà avere l’accortezza di risistemare i bordi dei cestini, perché l’impasto è morbido e innizialmente con il calore tenderà a scivolare un po’, quindi facendo attenzione a non bruciarsi si dovranno risistemare con la punta di un coltello.
Detto questo non vi resta che provarli.

Ingredienti:
dosi consigliati per due persone
700 gr di patate
3 uova (160 gr sgusciate)
50 gr di grana grattugiato
50 gr di burro
90 gr di mortadella
noce moscata q.b.
sale q.b.
pomodori ciliegino q.b.
carote q.b.

Tempo: preparazione 50′ circa – cottura 30′ circa
Difficoltà: medio bassa

Procedimento:
Mettere le patate in una pentola con abbondante acqua fredda, raggiunto il bollore controllare che si infilzino facilmente con una forchetta, quindi toglierle dall’acqua, pelarle e passarle allo schiaccia patate e metterle in una terrina capiente
1

tagliare finemente la mortadella con un coltello2

aggiungere nella ciotola contenente le patate anche le uova, la noce moscata, il sale, la mortadella e il formaggio, ed amalgamarli con un cucchiaio3

4

5

sciogliere ora il burro a bagnomaria o al microonde6

7

ed aggiungerlo agli altri ingredienti ed amalgamarli insime8

9

foderare una teglia con la carta forno e trasferire ora il composto in una sac a poche con bocchetta a stella, quindi con l’impasto formare dei cuori 10

11

e creare anche il bordo dei cestini ripassando più volte il contorno dei cuori con l’impasto12

infornare in forno caldo a 180° per circa trenta minuti o comunque fino a doratura.
A cottura ultimata sfornare e trasferire delicatamente i cuori di patate su una gratella per farli raffreddare13

nel frattempo lavare i pomodori, tagliarli a metà ed affettarli finemente.
sbucciare la carota e tagliarla in fette sottili15

14

quando i cestini saranno freddi farcirli internamente con le carote e i pomodoricuori di patate

quindi impiattare e servirecuori di patate

Se la ricetta dei cuori di patate ti è piaciuta condividila e seguimi sui socialcuori di patate

Rispondi