Primi piatti di terra, Ricette Salentine

Fagiolini con la pasta

Una nuova ricetta Salentina si aggiunge oggi al mio archivio.
Nei giorni in cui ho molta nostalgia della mia terra mi piace cucinare i piatti tipici della mia Regione perché è un po’ come se facessi un salto indietro nel tempo.
La pasta con i fagiolini era un piatto che mia nonna Antonietta preparava spessissimo, ricordo come fosse ieri quando mi serviva in tavola questa pietanza, pensate che ricordo nitidamente anche il profumo che emanava.
Giovedì scorso la malinconia era alle stelle, la mia cuginetta si sposava e io purtroppo non sono riuscita ad essere presente a questo lieto evento e l’unica cosa che mi ha un po’ consolato è stato proprio prepararmi questo primo piatto.
I fagiolini con la pasta sono una pietanza tipica della regione Puglia, sicuramente ogni paese avrà la sua variante ma io intanto vi illustrerò la ricetta della mia famiglia.
Per preparare questo piatto è consigliabile utilizzare dei fagiolini freschi, ma in alternativa, se anche voi come me quest’anno non riuscite a trovare dei bei fagiolini, potrete tranquillamente utilizzare quelli surgelati.

Ingredienti:
dosi consigliate per tre persone
600 gr di fagiolini
400 gr di polpa di pomodoro in pezzi
1 scalogno
1 foglia di basilico
olio evo q.b.
sale q.b.
acqua q.b.
formaggio cacioricotta q.b. (in alternativa pecorino romano)
150 gr di spaghetti

Tempo: preparazione 15″ circa – cottura 30″ circa
Difficoltà: bassa

Procedimento:
Nel caso in cui abbiate trovato dei fagiolini freschi dovrete lavarli e spuntarli
– Nel caso in cui abbiate dei fagiolini surgelati potrete cuocerli direttamente senza farli scongelare in precedenza

Lavare la foglia di basilico, pulire lo scalogno, tagliarlo finemente e unirlo con un filo di olio in una pentola capiente
DSC_0001

far scaldare il tutto senza però soffriggere e aggiungere la polpa di pomodoro e il basilico
DSC_0002

aggiungere l’acqua, circa metà bicchiere, e regolare di sale, quindi far cuocere a fuoco moderato per circa venticinque minuti mescolando ogni tanto.
Quando il sugo di pomodoro sarà quasi cotto, far bollire in una pentola abbondate acqua salata e cuocervi all’interno i fagiolini per circa cinque minuti
DSC_0003

trascorsi i quali toglierli dall’acqua e aggiungerli al sugo, tenendo però da parte l’acqua di cottura
DSC_0004

continuare a cuocere i fagiolini nel sugo di pomodoro per circa dieci minuti a fuoco basso
qualora il sughetto risultasse troppo asciutto potrete eventualmente aggiungere un po’ d’acqua di cottura

DSC_0005

Cuocere gli spaghetti nell’acqua di cottura dei fagiolini per il tempo indicato sulla confezione
DSC_0006

quando la loro cottura sarà al dente aggiungerli al sugo con i fagiolini e mantecarli per qualche minuto
DSC_0007

DSC_0008

quindi impiattare i fagiolini con la pasta e cospargerli con del cacioricotta prima di servirli
fagiolini con la pasta

Se questa ricetta ti è piaciuta condividila e seguimi sui social
fagiolini con la pasta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, email e contenuto in modo che possiamo tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta la nostra politica sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati. PRIVACY POLICY