Ricette Salentine

Gialletta

La ricetta della gialletta salentina.

Oggi vi presento, anche con un po’ d’emozione, un piatto della mia terra.
Sono nata e cresciuta in un paesino in provincia di Brindisi, Mesagne, dove le sere d’inverno si consuma uno dei nostri piatti tipici, la gialletta.
Questo è un piatto molto povero a base di pomodori penduli, che sono dei pomodori giallo/rossi che vengono intrecciati fra loro e appesi nei giardini nelle nostre case, per poi essere consumati durante l’inverno per preparare appunto la gialletta o saporite bruschette.
La gialletta è un piatto molto leggero che deve essere servito con un filone di pane casareccio perché, per la sua bontà, la scarpetta è d’obbligo.
Provatela e scoprite la sua infinita bontà.

Ingredienti:
1 kg di pomodori ciliegini non troppo maturi
1 spicchio d’aglio
10 gr di olio evo
1 foglia di alloro o 1/2 cucchiaino di timo essiccato
sale q.b.

Tempo: preparazione 20″ – cottura 6″
Difficoltà: bassa
Costo: basso

Procedimento:
Lavare i pomodori e tagliarli a spicchi
1

2

sbucciare l’aglio e tagliarlo finemente e metterlo in una padella capiente insieme all’olio
3

aggiungere anche i pomodori, il timo o l’alloro e regolare di sale
4

cuocere a fuoco vivo per sei minuti mescolando spesso
5

servire ben caldo anche con po’ di peperoncino se lo gradite
6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, email e contenuto in modo che possiamo tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta la nostra politica sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati. PRIVACY POLICY