Z - fai da te: riciclo creativo e piccoli lavori di cucito

Grembiule da cucina in jeans

Quando ho fatto il cambio di stagione mi sono imbattuta in un paio di jeans acquistati in viaggio di nozze a Barcellona.
Il modello era a zampa di elefante e anche tre taglie in più, per cui non li indossavo ormai da tempo, mi limitavo semplicemente a spostarli dall’armadio periodicamente al momento delle pulizie.
Di buttarli non se ne parlava proprio, il legame affettivo per quell’indumento era troppo grande.
Per cui, visto che ero a corto di grembiuli da cucina, ho deciso di dedicarmi al riciclo creativo e i miei cari jeans sono diventati un bel grembiulino.
Nel tutorial troverete tutte le foto e le spiegazioni dettagliate per poterlo ricreare, tengo a precisare che io non sono una sarta per cui il procedimento è veramente semplice, però se proprio non vi piace prendere l’ago fra le mani potete lasciare il grembiule senza orli e per unire la pattina potrete usare delle spille da balia.
Non temete sarà comunque bello, perché il jeans ad orlo vivo sfilaccerà in modo omogeneo e sarà molto carino.
Non mi resta che augurarvi buon lavoro, questa idea è piaciuta a tutti e la trovo anche molto utile in vista del natale, sarebbe bello regalare una vostra creazione non trovate?

Ecco come creare un grembiule da cucina in jeans

Occorrente:
1 paio di jeans
2 mt di nastro o sbiechino
spilli
ago
filo da cucire
forbice
metro da sarta
macchina da cucire (opzionale)

Procedimento:

posizionare i jeans sul piano di lavoro e tagliare con una forbice la cinta anteriore fino alla cucitura laterale

1

2

tagliare o scucire le cuciture laterali dei jeans sia internamente che esternamente e tagliarli determinandone la lunghezza del grembiule
4
5

scucire ora l’orlo del cavallo fino all’altezza delle tasche posteriori
6

sovrapporlo fissandolo con gli spilli e cucirlo a mano
7
8

cucirlo quindi con la macchina da cucire
9

dopo aver unito il cavallo provare il grembiule per verificare la lunghezza ed eventualmente scorciarlo ulteriormente dopo averlo piegato a metà
10

procedere ora ad effettuare l’orlo, ripiegare per due volte su stesso il bordo esterno del jeans e fissarlo con gli spilli
11
12

Cucirli a mano e poi a macchina
13
14

con un nastrino decorare l’estremità inferiore del grembiule, fissarlo prima con gli spilli e poi cucirlo a mano con piccoli punti
15
16
17

cucire adesso la pattina superiore:
prendere un pezzo di jeans ricavato da una gamba del pantalone e orlare tutti e quattro i suoi lati
18

fissare con degli spilli la pattina al centro del pezzo inferiore del grembiule
19

cucirla a mano
20

e preparare la fascia di tessuto che passerà dietro il collo, questa potrete cucirla piegandola su stessa o lasciarla ad orlo vivo
21

fissare alla pattina la fascia di tessuto appena preparata e il nastrino nella sua parte superiore, seguendo i passaggi usati in precedenza
22

fissare anche i passanti alla cinta
23

appoggiare adesso sulla pattina un pezzo di carta e disegnarci sopra un cappello da chef
24
25

ritagliare il cappello e fissarlo con gli spilli sul rovescio di un pezzo di jeans
26

ritagliare la sagoma del cappello e fissarla dal rovescio sulla pattina, dapprima con gli spilli e poi con dei punti a mano
27
28

ed ecco il mio bel grembiule da cucina in jeans
29
30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, email e contenuto in modo che possiamo tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta la nostra politica sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati. PRIVACY POLICY