Festività - Natale, Primi piatti di mare

Pasta al salmone

Quando mangiai per la prima volta la pasta al salmone la mia famiglia era ancora tutta riunita.
Era il giorno di Natale e ricordo che quel primo piatto mi piacque tantissimo!
Così, quando l’ho preparato giorni fa ho fatto un salto temporale rivivendo quel giorno…
La pasta al salmone è un piatto davvero semplice che non richiede grandi preparazioni ed attitudini particolari.
Piace però a grandi e piccini, il sapore dolciastro della panna di sposa infatti alla perfezione con la sapidità del salmone.
Quest’armonia di gusto sicuramente soddisferà appieno tutti i commensali.
Che ne dite, provate a servire la pasta al salmone anche voi a Natale?

Ingredienti:
dosi consigliate per tre persone

150 gr di salmone affumicato
460 gr di pici al torchio o altro formato di pasta a vostra scelta
250 ml di panna da cucina
10 gr di cipolla bianca
olio evo q.b.
sale q.b.
prezzemolo tritato q.b. per guarnire

Tempo: preparazione 10′ – cottura 5′ + cottura pasta
Difficoltà: bassa

Procedimento:
Pelare la cipolla, tagliarla finemente e metterla in una pentola capiente insieme all’olio
1

tagliare il salmone a listarelle (o se il formato di pasta da voi scelto fosse corto anche in pezzi) 2

far imbiondire ora la cipolla3

aggiungere il salmone e farlo appena colorire mescolando di continuo5

quindi spegnere il fuoco e cuocere la pasta in abbondante acqua salata.
Quando la pasta sarà quasi cotta aggiungere un mestolo dell’acqua di cottura nella padella, scolare la pasta e mantecarla nella padella insieme al salmone e alla panna 6

7

Impiattare, cospargere con un po’ di prezzemolo e servire la pasta al salmone subitopasta al salmone

Se la ricetta della pasta al salmone ti è piaciuta condividila e seguimi sui socialpasta al salmone

Rispondi