Scuola di cucina -ricette base: impasti basi di pasticceria

Pasta frolla con zucchero di canna

La pasta frolla con zucchero di canna è una variante della classica ricetta di questa base di pasticceria.
La pasta frolla con zucchero di canna vi piacerà per il suo sapore e anche per il suo bel colore quasi ambrato.
Perfetta per preparare crostate e biscotti, la pasta frolla con zucchero di canna si prepara facilmente.
Proprio come la sua originale versione, anche la pasta frolla con zucchero di canna deve riposare prima di essere utilizzata.
I tempi di cottura ovviamente variano a seconda del forno che si utilizza.
Le crostate con la pasta frolla con zucchero di canna cuociono a 200° per circa venti/trenta minuti.
Per i biscotti invece basteranno circa quindici/venti minuti.
E’ consigliabile comunque seguire la cottura per evitare incidenti di percorso.
Ricordate comunque che la pasta frolla con zucchero di canna dovrà essere sempre ben dorata.

Friabile e deliziosa, la pasta frolla con zucchero di canna si sposa alla perfezione con confetture e marmellate.
Potete anche accostarla alla crema di nocciole oppure farcirla anche con della crema pasticcera o della crema al latte.

Ingredienti:
200 gr di farina 00
100 gr di burro (preferibilmente bavarese)
100 gr di zucchero di canna
1 uovo (53 gr sgusciato)
1 pizzico di sale
1 limone con buccia edibile

Tempo: preparazione 15′ circa – tempo di riposo 30′
Difficoltà: bassa

Procedimento per la pasta frolla con zucchero di canna:
Lavare accuratamente il limone e far ammorbidire a temperatura ambiente il burro.
Mescolare in una ciotola capiente la farina e lo zucchero

tagliare il burro in piccoli pezzettini ed unirlo agli altri ingredienti

amalgamare il tutto sfregando con i polpastrelli il burro con la farina e lo zucchero ed ottenendo così un composto umido e sabbioso

grattugiare ora la buccia del limone, sgusciare l’uovo, ed unire il tutto al composto appena lavorato; aggiungere anche il pizzico di sale 

e continuare ad impastare velocemente fino a compattare il tutto e formare quindi un panetto

avvolgere ora la pasta frolla con zucchero di canna con la pellicola alimentare e far riposare in frigorifero per circa mezz’ora.
Per vostra comodità si potrà anche prepararla con un giorno d’anticipo, lasciandola in frigorifero fino al momento di utilizzarlapasta frolla con zucchero di canna

Se la ricetta della pasta frolla con zucchero di canna ti è piaciuta condividila e seguimi sui socialpasta frolla con zucchero di canna

Rispondi