Autoproduzione, Dolci - dolcetti, Intolleranze alimentari - senza lattosio e derivati, Intolleranze alimentari - senza lievito

Barrette energetiche, la ricetta per farle in casa

Barrette energetiche.

Barrette energetiche; la ricetta per preparare in casa uno snack sano e gustoso da mangiare a merenda. Perfette anche per la ricreazione a scuola, sono facili da preparare e hanno un gusto piacevole e delicato.

Queste barrette energetiche fatte in casa sono l’ideale per chi vuole tenere sotto controllo il proprio regime alimentare. Si preparano con ingredienti facilmente reperibili e sono adatte per tutta la famiglia.

Barrette energetiche

Visto che le merendine in casa non sono mai abbastanza e la mia bimba, per essere contenta, ha bisogno di cambiare spesso i suoi pasti, ho pensato di preparare queste deliziose barrete.

Per mia felicità hanno riscosso successo; hanno la stessa consistenza delle barrette energetiche industriali, senza però contenere addittivi sintetici.

Ingredienti per 10 barrette:

40 gr di riso soffiato
30 gr di crusca d’avena
30 gr di cocco disidratato in scaglie
60 gr di gocce di cioccolato fondente extra
2 uova
15 gr di miele


Tempo:
preparazione 10′ circa – cottura 15’/18′ circa

Difficoltà: bassa

Procedimento:

  • Mescolare in una terrina il riso soffiato, la crusca, il cocco e il cioccolato,
  • sgusciare le uova in una ciotola capiente e mescolarle con il miele,
  • quindi aggiungere anche gli ingredienti secchi
  • e amalgarmarli con le uova e il miele ottenendo così un impasto morbido ma compatto
  • trasferirlo in una teglia foderata con carta forno e, con una spatola, modellarlo ed appiattirlo fino ad ottenere un parallelepipedo che abbia lo spessore di circa 1 centimetro
  • infornare in forno caldo e cuocere a 180° per circa quindici minuti o comunque fino a doratura,
  • a cottura ultimata sfornare e trasferire su una gratella,
  • dopo qualche minuto, con un coltello tagliente, dividere il composto in dieci barrette e
  • attendere che si raffreddino del tutto lasciandole sulla gratella
  • una volta fredde, le barrette energetiche potranno essere servite,
  • è possibile conservarle in scatole di latta o appositi contenitori ermetici per qualche giorno
Barrette energetiche

Se ti è piaciuta questa ricetta condividila e seguimi sui social

Barrette energetiche

Leggi anche:
crostatine senza stampo
pancioccolato
barrette al cioccolato e riso soffiato


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, email e contenuto in modo che possiamo tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta la nostra politica sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati. PRIVACY POLICY