Dolci - biscotti, Intolleranze alimentari - senza lattosio e derivati, Prima colazione

Biscotti savoiardi

La ricetta dei biscotti savoiardi fatti in casa.

I savoiardi sono dei biscotti usati soprattutto per la preparazione del tiramisù ma sono ottimi anche per accompagnare una buona tazza di thè o anche per intingerli nel latte.
Se vi siete stupiti nel non vedere la classica forma alta e bombata che solitamente si vede nelle confezioni industriali, sappiate che per ottenerla ci vuole uno stampo apposito ma questo non è un problema, infatti con una semplice sac a poche si possono realizzare degli ottimi biscotti savoiardi.
La vera consistenza dei savoiardi è friabile e spugnosa e devo dire che siamo davvero rimasti favorevolmente colpiti dallo loro estrema semplice bontà.
Vi consiglio assolutamente di farli, sono leggerissimi perché non contengono grassi né animali né vegetali, e il loro sapore è davvero ottimo, molto più buono di quelli industriali, provare per credere…

Ingredienti:
3 uova medie
70 gr di zucchero semolato
70 gr di farina 00
1 bacca di vaniglia
1 pizzico di sale

Tempo: preparazione 15″ circa – cottura 8′
Difficoltà: bassa

Procedimento:
Sgusciare le uova e dividere i tuorli dagli albumi e metterli in due ciotole diverse1

aggiungere il sale agli albumi e montarli a neve ben ferma con un frullino2

3

montare ora i tuorli e fare un taglio alla bacca di vaniglia per il senso della sua lunghezza e con la punta di un coltello prelevare i semi al suo interno4

ed aggiungerli ai tuorli5

quindi aggiungere anche lo zucchero 6

montare e unire anche la farina7

e continuare a montare facendola assorbire del tutto8

aggiungere in fine gli albumi montati in precedenza9

e incorporarli al composto con una frusta a mano molto delicatamente con movimenti rotatori che vadano dal basso verso l’alto10

11

trasferire ora l’impasto in una sac a poche 12

foderare una placca da forno con la carta forno e con la sac a poche fare dei bastoncini lunghi circa cinque centimetri13

spolverizzarli con lo zucchero a velo 14

e cuocerli in forno caldo a 180° per cinque-sei minuti o fin quando i bordi dei biscotti savoiardi non diventeranno ben dorati, quindi sfornare
15

e dopo qualche minuto staccarli delicatamente dalla carta forno con una spatola e farli raffreddare completamente su una gratella16

potrete conservare i biscotti savoiardi in una scatola di latta per diversi giornibiscotti savoiardi

“se vorrete ottenere una consistenza leggermente più croccante lasciate i biscotti all’aria per un giorno prima di riporli nella biscottiera”biscotti savoiardi

Se la ricetta dei biscotti savoiardi ti è piaciuta condividila e seguimi sui socialbiscotti savoiardi

2 thoughts on “Biscotti savoiardi

  1. Ciao sono Domenico sicuramente saranno buoni,li sperimenterò senza dubbio li metterò nella mia collezione di cucina emiliana tipica tradizionale appennino tosco emiliano grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, email e contenuto in modo che possiamo tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta la nostra politica sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati. PRIVACY POLICY