Intolleranze alimentari - senza glutine, Primi piatti di terra

Gnocchi alla romana

Gnocchi alla romana, la ricetta


Gnocchi alla romana; ecco la ricetta di un saporito primo piatto tipico della cultura culinaria romanesca.

A base di semolino, grana e burro, questa pietanza senza glutine, per la sua sapidità dolce e stuzzicante, è perfetta per tutta la famiglia.

gnocchi alla romana

Che ci crediate o no, io ho vissuto a Roma per tantissimi anni e non ho mai assaggiato gli gnocchi alla romana; ne sono venuta a conoscenza per caso leggendo semplicemente la confezione del semolino… mai sottovalutare le ricette riportate sul packaging!

Tornando al piatto, vi consiglio assolumente di provarlo perchè è davvero saporito, ha un’invitante crosticina superficiale che nasconde la morbida consistenza. Potete tranquillamente cuocerlo in anticipo e riscaldarlo poi prima del servizio senza intaccarne assolutamente la sua fragranza.

Ingredienti per quattro persone:

250 gr di semolino
1 L di latte
2 tuorli
100 gr di burro oppure 80 gr di burro chiarificato
120 gr di grana grattugiato (senza glutine)
noce moscata q.b.
sale q.b.

Tempo: preparazione 30′ circa – cottura 25′ circa

Difficoltà: bassa

Procedimento:

  • Mettere il latte in una padella antiaderente insieme al burro, avendo cura di lasciare da parte 3 cucchiai di burro per la finitura del piatto, alla noce moscata e a un pizzico di sale,
  • far scaldare
  • quindi incorporare anche il semolino mescolando contemporaneamente per non far formare grumi

  • togliere quindi dal fuoco e aggiungere ora il formaggio, lasciandone un po’ da parte per la finitura, e i tuorli,
  • incorporarli con una frusta e
  • infine porre il composto su un foglio di carta forno e livellarlo andando così a formare un rettangolo spesso un paio di centimetri,
  • far raffreddare un po’
  • quindi, con un coppapasta avente 5 cm di diametro ricavare dei dischi

  • imburrare una pirofila o una teglia e disporre al suo interno i dischi di semolino avendo cura di sovrapporli leggermente,
  • far sciogliore ora il burro avanzato e
  • spennellarlo sulla superficie degli gnocchi,
  • condirli ora con il grana rimasto e
  • cuocerli in forno caldo a 200° per circa venti minuti e poi passarli sotto il grill fino a perfetta doratura,
  • a cottura ultima sfornare e servire anche subito
  • i ritagli del semolino non buttateli via, conditeli allo stesso modo o con del sugo di pomodoro e passateli in forno
gnocchi alla romana

Se ti è piaciuta questa ricetta condividila e seguimi sui social

gnocchi alla romana

Leggi anche:
gnocchi alla romana di San Valentino
lasagna ortolana
risotto funghi e salsiccia su crema di broccoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, email e contenuto in modo che possiamo tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta la nostra politica sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati. PRIVACY POLICY