Festività - Pasqua, Primi piatti di carne, Primi piatti di terra

Lasagna ortolana

Oggi voglio proporvi la ricetta della lasagna ortolana, l’ho preparata per il nostro pranzo di Pasqua ed ha avuto un enorme successo.
La particolarità di questo piatto è data dall’abbinamento dei suoi ingredienti, ho infatti accostato al sugo e alla besciamella un condimento a base di carne macinata, melanzane e peperoni.
La lasagna ortolana è quindi un tripudio di sapori davvero eccezionale e per via degli ingredienti che la compongono è sicuramente adatta per essere servita anche durante le belle stagioni.

Ingredienti:
700 gr di passata di pomodoro
800 gr di pomodori pelati
1 cipolla dorata
olio q.b.
acqua q.b.
1/2 peperone rosso
1/2 melanzana
250 gr di carne macinata
2 cipollotti
besciamella
sale q.b.
sfoglia all’uovo bianca e verde
pecorino romano grattugiato q.b.

Tempo: preparazione 2 h circa – cottura 20′
Difficoltà: bassa

Procedimento:
Pulire e tagliare finemente la cipolla, metterla in una pentola capiente insieme ad un filo d’olio e farla imbiondire1

2

quindi aggiungere la passata e i pomodori pelati, regolare di sale e aggiungere l’acqua 3

e far cuocere a fuoco basso mescolando ogni tanto per circa un’ora e mezza3a

3b

nel frattempo lavare il peperone e la melanzana e pulire i cipollotti, tagliarli finemente ed unirli in una padella insieme ad un filo d’olio4

e cuocere il tutto a fuoco medio basso per circa quindici minuti mescolando ogni tanto5

6

sciogliere tre/quarti della besciamella nel sugo
7

8

quindi cospargere con questo il fondo di una teglia e porre al suo interno le sfoglie all’uovo9

ricoprirle con il sugo, aggiungere anche le verdure e la carne e qualche ricciolo di besciamella10

stratificare alternando le sfoglie verdi a quelle bianche e condire l’ultimo strato con il sugo, la besciamella e il pecorino12

Cuocere in forno caldo a 200° per venti minuti.
A cottura ultimata sfornare e far riposare la lasagna ortolana per dieci minuti 13

Potrete servire la lasagna ortolana calda o anche tiepidalasagna primavera

Se la ricetta della lasagna ortolana ti è piaciuta condividila e seguimi sui sociallasagna primavera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *