Intolleranze alimentari - senza lattosio e derivati, Lievitati salati, Pane, Prima colazione

Pan brioche, la ricetta con poco lievito di birra.

Pan brioche.


Pan brioche; la ricetta per preparare un morbido pane fatto in casa da consumare con ingredienti dolci e salati; perfetto per la merenda di metà di giornata, questo pan bauletto è adatto anche per la prima colazione del mattino e per la ricreazione a scuola.

Da fare con con poco lievito di birra, questo lievitato si presenta morbido ma ben sodo, ed è quindi adatto anche per la preparazione di succulenti sandwich.

pan brioche con poco lievito di birra

Da impastare a mano o con una planetaria, questo pan brioche ha bisogno di una lunga lievitazione e, questa, lo rende saporito e digeribile.

Il suo sapore è abbastanza neutro e si abbina quindi con salumi e formaggi, ma è perfetto anche per essere spalmanto con della crema di nocciole fatta in casa o con confetture e marmellate.

Ingredienti:

500 gr di farina 00
2 uova di media grandezza
50 gr di zucchero
30 gr di burro chiarificato
100 gr di latte di soja o vaccino tiepido
6 gr di lievito di birra
1 tuorlo per spennellare
farina aggiuntiva q.b.


Tempo:
preparazione 20′ circa – lievitazione 12′ circa + tempo di cottura 35′

Difficoltà: medio/bassa

Procedimento:

  • Mettere la farina, lo zucchero e le due uova in una ciotola capiente o nella planetaria,
  • sciogliere il lievito nel latte e versarlo nella ciotola, quindi
  • iniziare ad impastare e, quando i liquidi si saranno assorbiti, aggiungere il burro a pezzettini e
  • continuare ad impastare fin quando il composto non si staccherà dalle pareti della ciotola
  • prendere ora l’impasto, formare una palla e metterlo su una spianatoia leggermente infarinata,
  • coprirlo con una ciotola e farlo riposare per quindici minuti,
  • quindi fare le pieghe di rinforzo

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzare il contenuto.

  • terminate le pieghe, formare nuovamente con l’impasto una palla,
  • coprirla con della pellicola alimentare a contatto per non farla seccare in superficie e
  • attendere che, lievitando, raddoppi il suo volume,
  • al termine della lievitazione mettere il composto sul piano di lavoro, sgonfiarlo con i polpastrelli dandogli una forma rettangolare e
  • arrotolarlo su se stesso
  • mettere il filone nello stampo foderato per plumacake con carta forno e
  • far lievitare nuovamente fino al suo raddoppio
  • al termine della seconda lievitazione spennellare con il tuorlo sbattuto e
  • cuocere in forno caldo a 160° per circa trentacinque minuti,
  • a cottura ultimata sfornare e far raffreddare su una gratella
  • quando il pan brioche sarà freddo potrà essere affettato e servito, oppure potrà essere surgelato e scongelato poi all’occorrenza.
pan brioche con poco lievito di birra

Se ti è piaciuta questa ricetta condividila e seguimi sui social

pan brioche con poco lievito di birra

Leggi anche:
pan brioche, la ricetta con pasta madre
panini al latte
panini all’olio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, email e contenuto in modo che possiamo tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta la nostra politica sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati. PRIVACY POLICY