Pane

Panini all’olio

Preparare in casa dei panini all’olio saporiti, soffici e leggeri è stata davvero una gran bella soddisfazione.
Abituata alla panificazione con lievito madre, non avrei mai pensato si potesse ottenere tanta bontà con il lievito di birra.
Invece, utilizzando solo un grammo di lievito di birra, i miei panini all’olio sono irresistibili.
Avendoli fatti per la merenda a scuola di Gaia li ho preparati di ottanta grammi ciascuno, ma ovviamente siete liberi di variare il loro peso a seconda delle vostre esigenze.
Potrete preparare i panini all’olio e farcirli come più vi piace, una volta freddi potrete anche congelarli per poi scongelarli all’occorrenza.
Se avete compleanni da festeggiare, questi panini saranno perfetti per essere serviti con diverse farciture, sono davvero fantastici.

Ingredienti:
dose consigliate per dieci panini all’olio da 80 gr

250 gr di acqua
10 gr di zucchero
200 gr di farina 0
300 gr di farina 00
50 gr di olio evo
10 gr di sale fino
1 gr di lievito di birra disidratato
olio evo aggiuntivo q.b.

Preparazione: 10′ circa – lievitazione 8 h circa – cottura 20′ circa
Difficoltà: bassa

Procedimento:
Mescolare le farine in una ciotola capiente
1

sciogliere nell’acqua il lievito e lo zucchero
2

3

quindi versare il tutto nella ciotola contenente le farine ed iniziare ad impastare4

5

unire anche l’olio e continuare a lavorare l’impasto6

aggiungere anche il sale incorporandolo però un po’ per volta7

continuare ad impastare energicamente per qualche minuto8

quindi formare una palla, coprire con la pellicola alimentare e farla lievitare fino al suo raddoppio 9

10

riprendere ora la pasta lievitata e impastarla nuovamente11

quindi formare di nuovo una palla, coprire con la pellicola ed attendere il suo raddoppio12

13

a questo punto infarinare una spianatoia, porre su di essa l’impasto ed effettuare le pieghe a tre

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzare il contenuto.

una volta effettuate le pieghe ed aver fatto riposare l’impasto, formare dei panetti di uguale grammatura14

15

lavorare ogni panetto e spianarlo con i polpastrelli formando un rettangolo16

e, partendo dal lato corto, arrotolarlo su se stesso 17

18

porre i panini all’olio appena formati su una leccarda rivestita con carta forno ed oliarli in superficie per evitare che si secchino durante l’ultima fase di lievitazione20

ed attendere il loro raddoppio
19

21

quindi infornare in forno caldo a 200° e cuocere circa venti minuti o comunque fino a doratura.
A cottura ultimata sfornare e lasciar raffreddare i panini all’olio su una gratella22

Quando i panini all’olio saranno freddi potrete farcirli a piacerepanini all'olio

Se la ricetta dei panini all’olio ti è piaciuta condividila e seguimi sui socialpanini all'olio

I tempi di lievitazione sono indicativi, la temperatura atmosferica influisce sulla lievitazione degli impasti, nelle giornate più fredde vi consiglio di mettere a lievitare l’impasto nel forno spento con lo sportello chiuso e la luce accesa, in questo modo si creerà un po’ di calore e la lievitazione sarà facilitata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, email e contenuto in modo che possiamo tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta la nostra politica sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati. PRIVACY POLICY