Secondi piatti di terra

Torta rustica spirale

Torta rustica spirale.

Torta rustica spirale, la ricetta per preparare un secondo piatto colorato e saporito con pasta brisée all’olio, pomodori secchi, cipolle rosse di Tropea e zucchine.

Ho preparato questo piatto per una cena fra amici e ha avuto un successo immenso! La sapidità di questi ingredienti si amalgama alla perfezione, creando così un gusto unico e davvero accattivante!

Torta rustica spirale

Per prepararla e renderla più leggera, ho utilizzato la mia pasta brisée vegan ideata per Greenme qualche mese fa; per il ripieno, invece, ho sfruttato la naturale sapidità degli ortaggi evintando così l’aggiunta di grassi aggiunti.
Il risultato come vi dicevo è stato magnifico! La torta rustica spirale è infatti friabile e saporita all’ennesima potenza!
Potete servirla ben calda ma è perfetta anche a temperatura ambiente, è adatta quindi per essere inclusa fra gli antipasti o fra le pietanze di un buffet freddo.

Ingredienti per quattro persone:

250 gr di farina di tipo 1
120 gr di acqua
80 gr di olio evo
1 pizzico di sale
200 gr di zucchine
60 gr di pomodori secchi
2 cipolle rosse di Tropea

Tempo: preparazione 30′ circa – cottura 30′ circa
Difficoltà: bassa

Come preparare la torta rustica spirale:

  • Lavare le zucchine e tagliarle a fette sottili, sbucciare le cipolle e affettarle sottilmente, mettere in ammollo in acqua i tiepida i pomodori fin quando non si ammorbidiranno,
  • porre in una ciotola la farina, l’acqua, l’olio e il sale e impastare fino ad ottenere un panetto non appiccicoso

  • mettere l’impasto su un foglio di carta forno e spianarlo con un mattarello fino ad ottenere una sfoglia spessa circa due/tre millimetri
  • metterla in uno stampo con fondo estraibile e
  • togliere i pomodori dall’acqua, asciugarli con carta da cucina e
  • iniziare a farcire la torta adagiando gli ortaggi, alternandoli fra loro, lungo il bordo esterno per poi andare via via a coprire tutta la sua superficie,

  • con un coltello rifilare i bordi tagliando via la pasta in eccesso
  • infornare e cuocere in forno caldo a 200° per circa trenta minuti
  • a cottura ultimata sfornare, togliere delicatamente la torta rustica dallo stampo e
  • servire sia calda che a temperatura ambiente,

  • ecco qui la fetta della mia torta rustica a spirale

Torta rustica spirale

 

Se ti è piaciuta questa ricetta condividila e seguimi sui social

Torta rustica spirale

 

 

Potrebbero interessarti anche altre ricette:
– la ricetta della torta di rose salata
– la ricetta della torta salata natalizia
– la ricetta della torta salata con i fiori di zucca
– la ricetta dei pomodori secchi sott’olio

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, email e contenuto in modo che possiamo tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta la nostra politica sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati. PRIVACY POLICY