Dolci - dolci al cucchiaio, Dolci - dolci freddi senza cottura, Frutta

Tiramisù alle fragole

Il tiramisù alle fragole è la ricetta di un dolce al cucchiaio fresco e dal sapore delicato. Da preparare in primavera con frutta fresca di stagione, è una valida alternativa del classico tiramisù al caffè ed inoltre è perfetto per i bambini perchè non contiene caffeina.
Noi non siamo amanti dei dolci con la frutta ma devo dire che questa versione ci ha davvero conquistato; invece di stratificare le fragole insieme ai biscotti ho preferito farne una purea ed amalgamarla con la crema di mascarpone, in questo modo ho ottenuto un composto vellutato con un sapore gustoso e delicato.

Questa volta ho deciso di assemblare il tiramisù nei bicchieri servendolo così già porzionato, ma se volete potete utilizzare il metodo tradizionale usando quindi una bella pirofila; dimenticavo, come sempre ho usato i biscotti secchi ma se li preferite potrete usare anche i savoiardi.

Ingredienti per quattro persone:
250 gr di mascarpone
2 uova di media grandezza
110 gr di zucchero di canna
320 gr di fragole
50 gr di acqua
150 gr di biscotti secchi

Tempo: preparazione 20′ circa – tempo di riposo 4 h
Difficoltà: bassa

Come preparare il tiramisù alle fragole:

Lavare accuratamente le fragole e recidere il picciolo, quindi metterne duecentoventi grammi in un robot da cucina e farne una purea;
sgusciare le uova, separare i tuorli dagli albumi, metterli in due ciotole diverse e montare a neve ben ferma gli albumi

montare ora i tuorli con cento grammi di zucchero, incoporare anche la purea di fragole ed aggiungere il mascarpone,
lavorare il tutto con una frusta per pochissimi minuti per evitare così che il mascarpone possa impazzire,
a seguire aggiungere gli albumi montati a neve con una frusta a mano o con un cucchiaio di legno con dei movimenti circolari che vadano dal basso verso l’alto in modo così da non smontarli

Preparare ora la bagna frullando nel robot le restanti fragole, lo zucchero e l’acqua,
inzuppare al suo interno i biscotti e assemblare il dolce in un bicchiere, in un barattolo o in una pirrofila alternando fra loro strati di biscotti e di crema

Quando il dolce sarà terminato dovrà essere riposto in frigorifero coperto da pellicola alimentare per almeno sei ore,
trascorse le quali potrà essere servito.
Il tiramisù alle fragole dovrà essere consumato entro un paio di giorni.tiramisu alle fragole
Se la ricetta ti è piaciuta condividila e seguimi sui social.