Dolci - torte

Torta bicolore

Questa ricetta è stata riposta nella mia agenda per circa tre anni, poi alla fine mi sono decisa a provarla e al momento di sformarla la torta bicolore mi si è rotta, così ho colto l’occasione per preparare il tutorial della torta rotta, ve lo ricordate?
Per via degli ingredienti che la compongono questa torta si presenta umida e molto soffice, per cui vi consiglio di utilizzare stampi con la cerniera apribile o in alternativa  uno stampo per crostate con il fondo estraibile.
La ricetta originale consigliava di servire la torta bicolore con dei riccioli di panna e devo dire che così è davvero ottima, per cui se avete voglia di servirla al pomeriggio per la merenda direi che va benissimo, nell’esperimento però della mia torta rotta si è ben prestata anche ad essere farcita con della crema pasticcera alla nutella, quindi può essere utilizzata anche come base per torte.
La bontà della torta bicolore è indiscutibile, per cui vi consiglio di prepararla e gustarla quanto prima.

Ingredienti:
dosi consigliate per una tortiera avente 24 cm di diametro
200 gr di burro
3 uova medie
150 gr di farina 00 setacciata
100 gr di fecola di patate setacciata
150 gr di zucchero
100 ml di panna
30 gr di cacao amaro setacciato
1 bustino di lievito per dolci

Tempo: preparazione 25″ circa – cottura 45″ circa
Difficoltà: media

Procedimento:
Foderare la tortiera con la carta forno oppure imburrarla ed infarinarla.
Mettere il burro in una ciotola e farlo ammorbidire a temperatura ambiente, quindi montarlo con il frullino1

sgusciare le uova separando gli albumi e i tuorli, mettere gli albumi in una ciotola capiente e aggiungere i tuorli al burro appena montato, è fondamentale che i tuorli non si rompano e che non sporchino gli albumi altrimenti questi non si monteranno a neve2

montare ancora e aggiungere lo zucchero3

e dopo averlo incorporato sempre con il frullino aggiungere la panna e a seguire la farina, la fecola e il lievito4

5

montare ancora, quindi dividere l’impasto in due parti uguali e in una di queste aggiungere il cacao setacciato6

7

incorporare anche il cacao con il frullino ottenendo quindi un impasto chiaro ed uno scuro8

lavare o cambiare le fruste e montare gli albumi a neve 9

10

dividerli in parti uguali ed aggiungerli ai due impasti preparati in precedenza11

quindi con l’ausilio di una spatola amalgamare delicatamente gli albumi all’impasto facendo dei movimenti rotatori che vadano dal basso verso l’alto12

14

13

trasferire i due impasti nelle sacche da pasticcere con bocchetta liscia15

quindi porre l’impasto scuro lungo il perimetro esterno della tortiera e poi alternare gli impasti fino a terminarli17

Infornare in forno caldo a 180° e cuocere a 160° per circa quarantacinque minuti.
Trascorsa la prima mezz’ora di cottura si potrà verificare la cottura infilzando la torta con uno stuzzicadenti, se estraendolo questo sarà asciutto la torta sarà cotta, altrimenti si dovrà proseguire ancora la cottura.
A cottura ultimata sfornare e delicatamente sformare la torta lasciandola freddare su una gratella.
Quando la torta bicolore sarà fredda porzionarla17

e servirla eventualmente con della panna montatatorta bicolore

Se la ricetta della torta bicolore ti è piaciuta condividila e seguimi sui socialtorta bicolore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *