Dolci - torte, Dolci - torte di compleanno

Torta alla panna montata

La torta alla panna montata è una torta di compleanno perfetta.
La base di questo dolce è fatta di farina, uova, zucchero, lievito per dolci e panna montata che le conferisce una sofficità unica.
Ho preparato questa torta per il mio trentacinquesimo anno e devo dire che ci ha davvero soddisfatto.
Per la farcitura ho preparato una semplice crema chantilly, che ho poi usato anche per la decorazione creando di fatto una naked cake.
Trovo che le torte nude siano davvero eleganti e non potevo non regalarmela.
La torta alla panna montata è facile da preparare.
Potrete anche non farcirla e servirla a colazione, oppure anche a merenda con una buona tazza di thé.
Sofficità, profumo e sapore solo i punti forti della torta alla panna montata.
Sono certa che non vi deluderà.

Ingredienti:
dosi per uno stampo da 22 cm di diametro

per la torta
180 gr di farina 00
250 gr di panna liquida fresca
150 gr di zucchero
3 uova medie (169 gr)
12 gr di lievito per dolci
buccia edibile grattugiata di un limone
burro e farina q.b. per la tortiera

per la farcitura e la decorazione
crema chantilly q.b.
bagna di acqua zucchero q.b.
cioccolato bianco in scaglie q.b.
cioccolato fondente in gocce q.b.
1 fiore edulo

Tempo: preparazione torta 15′ – cottura 1h circa + tempo di raffreddamento – decorazione 20′ circa
Difficoltà: media

Procedimento:
Imburrare ed infarinare la tortiera.
Montare a neve la panna

sgusciare le uova, montare fino a renderle spumose ed aggiunge lo zucchero

incorporarlo, unire anche la farina e il lievito e continuare a montare

unire quindi la buccia del limone e la panna montata in precedenza, ed incorporarla delicatamente all’impasto con dei movimenti circolari che vadano dal basso verso l’alto

versare tutto nello stampo per torte e cuocere in forno caldo a 170° per circa un’ora.
Passata la prima mezz’ora di cottura verificare la cottura della torta con uno stuzzicadenti, se estraendolo risulterà asciutto la torta sarà cotta in caso contrario proseguire la cottura e ripetere l’operazione.
A cottura ultimata sfornare

e dopo qualche minuto sformare molto delicatamente la torta e lasciarla raffreddare su una gratella.
Mel frattempo preparare la crema chantilly

Quando la torta sarà fredda tagliarla a metà e dividerla quindi in due dischi

porre un disco sul vassoio dove si servirà la torta e bagnarlo con acqua e zucchero, quindi farcirlo con la crema chantilly

sovrapporre ora l’altro disco, inumidirlo con la bagna e coprire con la crema chantilly tutta la superfice della torta

quando la torta alla panna montata sarà del tutto ricoperta di crema chantilly

decorarla infine con il cioccolato e con il fiore

Conservare in frigorifero fino al momento di servire

Se la ricetta della torta alla panna montata ti è piaciuta condividila e seguimi sui social

Ringrazio Tavolartegusto per avermi ispirato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *