Secondi piatti di carne

Pollo in padella

Preparare il pollo mi è sempre sembrato un po’ complicato, non che concretamente lo sia, però solitamente il forno si sporca tanto e la cottura in padella è decisamente tanto lunga, se poi consideravo anche che questa carne va consumata ben cotta allora toccavo proprio il fondo del mio pessimismo.
Con l’esperienza ho però imparato che tutte le mie preoccupazioni erano però infondate, è vero che il pollo deve essere ben cotto, però diciamo anche che cuocerlo per un’ora senza troppa assistenza non è poi così impegnativo.
Il pollo in padella infatti è semplicissimo da preparare, basta semplicemente girarlo ogni tanto per uniformare la cottura.
Per rendere succulento questo piatto ho fatto macerare i fusi e le sovracosce per circa cinque ore in un intingolo preparato sul momento, per poi cuocerli in padella con cipolla e olive.
Il pollo in padella è sicuramente un secondo piatto degno di nota, il suo sapore non ha eguali e potrete accompagnarlo con delle patate al forno o anche con della semplice insalata, ricordatevi però di mettere in tavola anche del pane perché il suo sughetto è strepitoso.

Ingredienti:
1500 gr di pollo
30 ml di aceto di vino bianco
40 ml di vino bianco
40 ml di aceto balsamico
rosmarino q.b.
1 cipolla dorata di media grandezza
100 gr di olive di Gaeta
sale q.b.
acqua q.b.

Tempo: preparazione 10″ circa – macerazione 5 h – cottura 1 h
Difficoltà: bassa

Procedimento:
Sfilare la pelle dal pollo e lasciarla arrotolata vicino alla parte finale delle cosce.
Mettere il pollo in una ciotola capiente insieme agli aceti, al vino e al rosmarino e lasciarlo macerare in frigorifero coperto con della pellicola alimentare per circa cinque ore mescolando ogni tanto1

trascorso il tempo di macerazione sbucciare la cipolla e affettarla grossolanamente, quindi metterla in una grande padella insieme al pollo e all’intingolo di macerazione e alle olive2

3

iniziare la cottura e rosolare a fuoco medio girando i fusi e le sovracosce per farle colorire4

regolare di sale e aggiungere un mezzo bicchiere d’acqua, coprire con un coperchio e portare a cottura per circa un’ora girando il pollo ogni tanto 5

6

I tempi di cottura potranno comunque variare in base alla grandezza del pollo.
A cottura ultimata impiattare e servire caldo o tiepidopollo in padela

Se la ricetta ti è piaciuta condividila e seguimi sui social
pollo in padella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, email e contenuto in modo che possiamo tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta la nostra politica sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati. PRIVACY POLICY