Intolleranze alimentari - senza lievito, Pizze & focacce

Schiaccia morbida

La schiaccia morbida è una focaccia a lunga lievitazione che ho preparato giorni fa utilizzando la pasta madre.
Soffice, alveolata e saporita potrete consumarla a merenda oppure potrete servirla insieme a salumi e formaggi.
La gestione di questo impasto è molto semplice.
La lievitazione avviene prima in frigo e poi a temperatura ambiente direttamente nella teglia di cottura.
Vedrete, sarà davvero facile prepararla.
Per l’utilizzo della pasta madre e per la lunga lievitazione, la schiaccia morbida è leggera e davvero molto digeribile.
Adatta quindi anche a chi è intollerante al lievito, la schiaccia morbida è piacerà a grandi e piccini.
Potete anche prepararla e una volta raffreddata potrete porzionarla e congelarla, per poi scongelarla all’occorrenza.
In questo modo avrete sempre una scorta per la merenda della scuola.

Ingredienti:
150 di padre madre
400 gr di farina 0
20 gr di olio evo
8 gr di sale fino
1 cucchiaino di zucchero
260 gr di acqua
olio evo e sale q.b. per il condimento

Tempo: preparazione 20′ circa – lievitazione 24 h – cottura 20′ circa
Difficoltà: bassa

Procedimento per la schiaccia morbida:
Sciogliere la pasta madre nell’acqua insieme allo zucchero

mettere in una ciotola capiente la farina, versare al suo interno l’acqua con la pasta madre ed iniziare ad impastare

aggiungere anche l’olio e continuare ad amalgamare, dopo averlo incorporato, sempre continuando ad impastare aggiungere un po’ alla volta anche il sale

impastare ancora per qualche minuto e formare con l’impasto una palla, coprirla con della pellicola alimentare a contatto per evitare così che si formi la crosticina sull’impasto e riporre in frigorifero

quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume toglierlo dal frigorifero e lasciarlo lievitare ancora a temperatura ambiente

l’impasto durante la lievitazione a temperatura ambiente si raddoppierà nuovamente

rimpastarlo ancora in modo da fargli fare una seconda lievitazione

ungere con dell’olio aggiuntivo una teglia e porre al suo interno l’impasto, coprire con della pellicola alimentare sempre a contatto e far lievitare ancora fino al raddoppio del suo volume

spianare con le mani l’impasto allargandolo nella teglia e condirlo in superfice con altro olio e un po’ di sale

cuocere la schiaccia morbida in forno caldo a 200° per circa venti minuti o comunque fin quando non risulterà ben dorata sul fondo.
A cottura ultimata sfornare

Ecco come si presenta il fondo della schiaccia morbida

Se volete potrete anche dividerla a metà e farcirla con salumi o con il pomodoroschiaccia morbida

Se la ricetta della schiaccia morbida ti è piaciuta condividila e seguimi sui socialschiaccia morbida

N.B.
La temperatura atmosferica influisce sulla lievitazione, più farà caldo e più l’impasto lieviterà velocemente.
schiaccia morbida

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, email e contenuto in modo che possiamo tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta la nostra politica sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati. PRIVACY POLICY