Dolci -decorazioni in pasta di zucchero, Festività - Natale

Segnaposto natalizi

A me piace molto cucinare, ma adoro anche lavorare la pasta di zucchero, questo mio hobby è nato circa 6 anni fa quando, costretta a letto per via della gravidanza, girovagavo su internet imbattendomi appunto negli articoli che trattavano l’argomento. Lavorarla è molto semplice, ha la consistenza del pongo per cui con un po’ di manualità e fantasia riuscirete tranquillamente a decorare biscotti, torte o anche a creare dei segna posto per il pranzo di Natale. Nelle foto del tutorial ci sono anche i segnaposto realizzati dalla mia bimba, quando vede che prendo il borsone contente gli attrezzi della pasta di zucchero è sempre in prima linea pronta a pasticciare con me 🙂 per cui se avete dei bambini coinvolgeteli in questa attività, ma vi avverto l’assaggio è d’obbligo 😉

Occorrente:
pasta di zucchero bianca
pasta di zucchero rossa
pasta di zucchero arancione
pasta di zucchero gialla
pasta di zucchero marrone
pasta di zucchero color carne
(in alternativa pasta di zucchero bianca e coloranti alimentari in gel o in polvere di colore rosso, marrone, arancione, rosa pesco e giallo)
un taglia biscotti a forma di stella
un mattarello
zucchero a velo o amido di mais
carta forno
coltello a lama liscia

Prima di iniziare a spiegare il procedimento tengo a precisare che la pasta di zucchero teme molto l’umidità, per cui in giornata ad esempio piovosa, potrà risultare un po’ appiccicosa e difficile da lavorare, una soluzione valida è quella di “sporcarsi” le mani con lo zucchero a velo o l’amido di mais prima di procedere a lavorarla.
A seconda della grandezza degli oggetti creati ci vorrà più tempo per farli asciugare. Potete riporre gli oggetti creati in una scatola di latta.

Procedimento:
per il pupazzo di neve
Prendere due pezzi di pasta di zucchero bianca, manipolarli per ammorbidirli e formare due palline una più grande dell’altra
1

sovrapporre quella più piccola alla grande e metterle sulla carta forno (per avere una maggiore aderenza o infilate al centro della pallina più grande uno stuzzicadenti e infilzate con esso la più piccola o inumidite leggermente i punti di aderenza con dell’acqua)
2

preparare ora gli occhi facendo due piccole palline di egual misura con la pasta di zucchero marrone e sempre con essa fare anche la bocca sorridente facendo un cilindretto e il naso a carota formando un piccolo cono di colore arancione (se avete i coloranti dovete intingere nel colorante uno stecchino e con esso infilzare più volte la pasta di zucchero e poi manipolarla per far assorbire il colore)
3

ora con un po’ di acqua attaccare sulla faccia del pupazzo di neve gli occhi, il naso e la bocca
4

adesso con la pasta di zucchero rossa fare una pallina e di questa farne un cilindro semplicemente facendola scorrere sul piano di lavoro, quindi appiattirla con il mattarello e ai vertici fare dei taglietti per simulare le tipiche frange
5

6
7

preparare il cappellino sempre con la pasta di zucchero rossa, formare una pallina e poi poggiandola sul pollice schiacciarla formando quindi un incavo
8

e posizionarlo insieme alla sciarpa sul pupazzo di neve
ed eccolo qui insieme al pupazzo di neve femmina fatto da Gaia
10

per babbo natale
formare una pallina rossa e una più piccola rosa e una ancora più piccina rossa
11

sulla pallina rosa formare due buchini per simulare gli occhi e con della pasta di zucchero rosa aggiuntiva formare una pallina e attaccarla, schiacciandola un pochino, al posto del naso, quindi sovrapporre la faccia alla pallina rossa più grande
12

preparare ora la barba con la pasta di zucchero bianca, formare una pallina e poi dargli la forma di un triangolo, allungarlo da un lato e pizzicarlo con le dita per dare forma e movimento alla barba quindi attaccarla sotto il naso
13

con la pallina di zucchero rossa fare il cappello, formare un conetto e piegarlo un pochino su se stesso e formare un incavo sotto la base. Aggiungere un cilindretto di pasta di zucchero bianca lungo il perimetro della base e il pon pon sulla punta, quindi mettere il cappello a babbo natale
14

ecco qui i nostri babbo natale
15

16

per la candelina
stendere con il mattarello una pallina gialla posizionandola direttamente sulla carta forno e con il tagliabicotti creare una stella
17

18

con la pasta di zucchero bianca formare un cilindro abbastanza spesso e allargarlo un pochino su una estremità in modo da simulare la base della candela con la cera sciolta intorno, quindi attaccarla al centro della stessa
19

formare due piccole palline di egual misura di colore giallo e rosso e unirle fra loro amalgamandole un pochino e attaccarle in cima alla candela
20
22

ecco qui i nostri segnaposto
23

24

Rispondi