Secondi piatti di uova

Frittata con asparagi e menta, la ricetta al forno

Il tempo di raccolta degli asparagi sta volgendo al termine, questo infatti inizia ad aprile per terminare dopo circa due mesi.
Possiamo cucinarli in molti modi, qui nel mio blog trovate delle ricette per preparare gustosi primi piatti, oggi però vi consiglio di preparare la ricetta della frittata con asparagi e menta.
Un piatto che potrete consumare anche a temperatura ambiente e che quindi potrete usare ad esempio per farcire dei panini da consumare all’aria aperta.
Preparare la frittata con asparagi e menta sarà davvero molto semplice, sentirete quanto quest’ultimo ingrediente conferisca a questa pietanza un sapore fresco, che si sposa alla perfezione con gli altri ingredienti.

Ingredienti:
4 uova (216 gr sgusciate)
15 gr di formaggio grana grattugiato
1 mazzetto di asparagi
6 foglioline di menta
sale q.b.
acqua q.b.

Tempo: preparazione 30″ circa – cottura 15″
Difficoltà: bassa

Procedimento:
Mettere a bollire abbondante acqua salata in una pentola e nel frattempo lavare e affettare gli asparagi eliminando la parte finale del gambo che si sentirà più dura sotto il taglio del coltello

scottarli per circa dieci minuti nell’acqua arrivata a bollore

quindi scolarli e metterli a raffreddare.
In un piatto sgusciare le uova e regolare di sale

sbatterle con un forchetta e aggiungere il formaggio

amalgamarlo e lavare e tagliare finemente la mentuccia.
Unire ora gli asparagi e la menta alle uova

Accendere il forno e preriscaldarlo a 150°.
Foderare una teglia con la carta forno e versarvi al suo interno il composto

Cuocere in forno a 150° per quindici minuti.
A cottura ultimata sfornare

Far stiepidire per qualche minuto e poi porzionare ed impiattare

frittata di asparagi

In alternativa potrete cuocere la frittata con asparagi e menta anche in padella, aggiungendo un filo d’olio evo sul fondo della stessa e cuocendo a fuoco basso per poi girarla a metà cottura.

frittata di asparagi


Se questa ricetta ti è piaciuta condividila e seguimi sui social

Leggi anche:
come pulire gli asparagi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, email e contenuto in modo che possiamo tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta la nostra politica sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati. PRIVACY POLICY