Scuola di cucina - come pulire le verdure

Come pulire gli asparagi

Finalmente è arrivata la raccolta degli asparagi, questo prezioso ortaggio è davvero importante per la salute del nostro organismo, le sue proprietà nutritive, infatti, sono drenanti ed antinfiammatorie.
Gli asparagi sono presenti in commercio surgelati e, sono quindi disponibili in tutti i mesi dell’anno, ma, in primavera possiamo trovarli spontanei nei campi, oppure possiamo acquistare quelli coltivati sui banchi ortofrutticoli.
I modi per cuocerli sono davvero tanti, ma oggi però vi spiego come pulire gli asparagi freschi.
Prima di illustrarvi il passo passo, devo però doverosamente consigliarvi di acquistare preferibilmente gli asparagi quando questi sono di un colore verde brillante, ben sodi e preferibilmente sottili.

Come pulire gli asparagi:
Recidere con un coltello la parte finale del gambo che risulta dura e legnosa1

sciacquare gli asparagi sotto l’acqua corrente e farli scolare2

quindi con uno spilucchino o un pelapatate rimuovere delicatamente la parte superficiale della corteccia andando a sfilarla verso la metà del gambo, in questo modo si eliminerà la parte più dura e filamentosa dell’asparago 3

4

a questo punto gli asparagi saranno pronti per essere cucinati5

Se il tutorial come pulire gli asparagi ti è piaciuto condividilo e seguimi sui socialcome pulire gli asparagi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, email e contenuto in modo che possiamo tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta la nostra politica sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati. PRIVACY POLICY