Festività - Natale, Festività - Pasqua, Piatti freddi, Secondi piatti di carne

Arista farcita

Qualche giorno fa avevo chiesto ai membri del mio gruppo Facebook un consiglio su come cucinare un pezzo intero di arista e, grazie ad Emanuela e Marta, ho preparato la mia arista farcita.
Entrambe sono delle blogger e se volete potrete curiosare fra le pagine dei loro diari virtuali trovando Emanuela qui e Marta qui.
Per preparare l’arista farcita ho preso l’idea di una e l’aroma dell’altra, ed ho servito in tavola un secondo piatto davvero buonissimo che si può tranquillamente gustare caldo o anche freddo.
Questa ricetta è di facile esecuzione e si prepara in meno di quarantacinque minuti, quindi non avete scuse, correte al supermercato a reperire l’occorrente e deliziatevi con questo buonissimo secondo piatto.

Ingredienti:
700 gr di arista intera
100 gr di speck in fette
100 gr di provola dolce in fette
1 carota
3 pomodori maturi
1 cipolla
1 bicchiere di birra
rosmarino in polvere q.b.
sale q.b.

Tempo: preparazione 10′ – cottura 30′
Difficoltà: bassa

Procedimento:
Con un coltello a lama liscia incidere l’arista per il senso della sua lunghezza creando così due tasche
1

e riempirle con lo speck e la provola2

legare l’arista con uno spago da cucina 3

quindi lavare i pomodori, pelare la carota e sbucciare la cipolla; tagliare il tutto grossolanamente ed unirli in una padella capiente insieme all’olio 4

far imbiondire la cipolla ed aggiungere l’arista in precedenza farcita e legata5

far rosolare tutti i suoi lati, quindi sfumare con la birra6

7

regolare di sale, insaporire con il rosmarino e proseguire la cottura per altri venti minuti circa coprendo con un coperchio e avendo cura di girare ogni tanto l’arista.
Per verificare la cottura potrete pungere la carne con uno stuzzicadenti e se non uscirà del sangue la carne sarà cotta, consiglio comunque di non prolungare molto la cottura perché la carne diventerebbe dura e stopposa
8

9

Quando l’arista farcita sarà cotta potrete servirla sia calda che fredda insieme a della fresca insalata e a del pane, la scarpetta infatti sarà di rigorearista farcita

Se la ricetta dell’arista farcita ti è piaciuta condividila e seguimi sui socialarista farcita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, email e contenuto in modo che possiamo tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta la nostra politica sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati. PRIVACY POLICY