Scuola di cucina -ricette base: pasta fresca

Gnocchetti acqua e farina

Avete mai fatto la pasta fatta in casa? A me piace moltissimo, da brava salentina ho iniziato con le orecchiette per poi passare anche alla pasta all’uovo tirata rigorosamente a mano. La soddisfazione che si ha quando si porta in tavola un piatto fatto interamente con le proprie mani è altissima. Inoltre la consistenza e il sapore che ha la pasta fresca è superlativo.
Oggi vi posto il tutorial e le dosi per fare in casa degli gnocchetti acqua e farina.
Nella preparazione mi ha aiutato la mia Gaia, quindi fra le foto troverete anche le sue mani che con sapienza lavorano.
Io li ho preparati per una minestra di fagioli, di cui a breve arriverà un tutorial, ma sono eccezionali anche con del ragù o con dei frutti di mare.
La preparazione di questo impasto è molto semplice, ma sembra però che l’umidità influisca un po’ sulla sua riuscita, per cui, nonostante io vi fornisca gli ml necessari per realizzarlo, vi consiglio di aggiungere l’acqua alla farina un po’ per volta. Considerate che l’impasto per gli gnocchetti deve essere sodo, poco morbido e con una lieve elasticità.
Detto questo mettetevi all’opera e preparatevi un buon pranzetto domenicale!

Ingredienti:
dosi consigliate per tre persone
300 gr di farina di semola
150 ml di acqua

Tempo: preparazione 30″ circa – cottura 5″

Preparazione:
pesare la farina
dosare l’acqua

Procedimento:
Porre la farina al centro di una spianatoia e formare una fontana cercando di compattare per bene i bordi facendo pressione con le mani e creando un’ampia cavità centrale
DSC05186

riempire la cavità centrale della fontana appena creata con un po’ di acqua
1

quindi iniziare ad impastare con le dita gli ingredienti, facendo assorbire l’acqua alla farina
2

continuare a lavorare il composto aggiungendo l’acqua pian piano fino a terminarla e ottenendo quindi un panetto ben sodo e lievemente elastico (mi raccomando di tenere a mente il consiglio scritto nella presentazione della ricetta, per cui se occorre, aggiungete ancora altra acqua o eventualmente, non utilizzate tutti gli ml previsti fra gli ingredienti)
3

prendere un pezzo d’impasto e lavorarlo con le mani facendolo scorrere sul piano di lavoro e facendo una lieve pressione sulla pasta, ottenendo in questo modo un cilindro stretto e lungo (qualora l’impasto dovesse creparsi durante questo passaggio non temete, schiacciatelo con i polpastrelli per farlo compattare nuovamente)

4

5

con la punta di un coltello tagliare dei pezzi d’impasto grandi circa un centimetro
6

7

cospargere gli gnocchetti acqua e farina con la farina di semola aggiuntiva e metterli su un vassoio fino al momento della cottura
9

8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, email e contenuto in modo che possiamo tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta la nostra politica sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati. PRIVACY POLICY