Festività - Natale, Secondi piatti di carne

Cotechino con le lenticchie

Ed eccoci qui con l’ultimo articolo dell’anno… in questo anno ho avuto modo di collaborare con altri portali, sono stata seguita e preparata da Maria, che era una loro redattrice e che mi ha insegnato veramente tanto. Poi però per varie motivazioni mi sono ritrovata a riprendere in mando il mio vecchio blog e l’ho un po’ rivoluzionato iniziando dal nome.
Vi dirò, pubblicare le ricette per me stessa mi gratifica molto di più e poi voi, miei cari lettori, siete sempre di più e questo mi fa emozionare ogni giorno.
Grazie di vero <3
Scusate se mi sono dilungata, ora passiamo alla ricetta per preparare il cotechino con le lenticchie. Cucinare questo piatto non è assolutamente difficile, mia suocera mi ha insegnato un trucchetto… per evitare che il cotechino si sbricioli, basta ridurre i tempi di cottura e così si servono delle belle fettine integre e sode 😉
Prima di passare alla descrizione della ricetta vi faccio tanti auguri per nuovo anno :*
Ingredienti:
1 kg di cotechino precotto a vapore
500 gr di lenticchie piccole secche
1 cipolla dorata
1 spicchio d’aglio
1 carota
1/2 costa di sedano
olio evo q.b.
acqua q.b.

Tempo: preparazione 10″ – cottura 60″ circa
Difficoltà: bassa

Preparazione:
sciacquare le lenticchie sotto l’acqua corrente e metterle in ammollo con dell’acqua per circa 2 ore
lavare la carota e pelarla
sbucciare la cipolla e l’aglio
lavare il sedano ed eliminare i filamenti esterni (basterà spezzarne un’estremità e tirarla via togliendo quindi i filamenti)

Procedimento:
Tagliare grossolanamente la carota, l’aglio, il sedano e la cipolla e metterli nel boccale del mixer con un po’ d’olio
1

tritare il tutto finemente e trasferirlo insieme ad un ulteriore filo d’olio in una capiente pentola
2

far scaldare per un minuto, quindi aggiungere le lenticchie scolate dell’acqua di ammollo, mescolare e dopo due minuti coprirle d’acqua
4

5

regolare di sale, coprire con un coperchio lasciando una piccola fessura per far uscire il vapore e cuocere per circa trentacinque minuti mescolando spesso.
Nel frattempo mettere il cotechino in una pentola piena di acqua fredda, lasciandolo nell’involucro di alluminio e portare ad ebollizione
7

e cuocere il cotechino per otto minuti dall’inizio del bollore.
Trascorsi i quali togliere il cotechino dall’acqua, incidere l’involucro dall’alluminio e sgocciolare l’acqua in esso contenuta
8

mettere il cotechino su un tagliere, eliminare la gelatina esterna e con un coltello a lama liscia affettarlo a fette spesse circa un centimetro
9

10

11

Aggiungere le fette alla lenticchie e mantecarle insieme
12

13

quindi impiattare e servire
14

Consiglio: l’acqua di cottura delle lenticchie non dovrà consumarsi del tutto perchè essa vi servirà quando dovrete mantecare e scaldare il cotechino.

Rispondi