Dolci - dolci fritti, Festività - carnevale, Intolleranze alimentari - senza lievito

Frappe

Carnevale sta per finire e non potevo non fare a mio marito le frappe con la ricetta della sua mamma.
Le chiacchere di mia suocera sono molto buone, sottili e friabili al punto giusto.
L’impasto si lavora benissimo e sono sicura che anche voi, come me, riuscirete nell’impresa e farete delle frappe spettacolari.
Ho preparato per voi un tutorial molto dettagliato, annotate gli ingredienti e provatele. Non ve ne pentirete.

Ingredienti:
4 uova (215 gr sgusciate)
75 gr di burro
80 gr di zucchero
600 gr di farina 00
35 gr di strega (opzionale, potete sostituirlo con altri liquori)
1 l di olio di semi di girasole per la frittura
zucchero a velo q.b.

Tempo: preparazione impasto 15″ circa – 30″ di riposo – 1 h preparazione frappe – cottura 20″
Difficoltà: bassa

Preparazione:
pesare la farina
pesare lo zucchero
dosare la strega
pesare il burro e tagliarlo a pezzi
fissare la macchina per pasta al piano di lavoro

Procedimento:
Mettere il burro già tagliato in una terrina e scioglierlo nel microonde
1

2

sgusciare le uova e metterle in una capiente ciotola
3

montarle leggermente con una frusta quindi aggiungere lo zucchero
4

continuare a montare, aggiungere anche il burro e montare fino ad ottenere un composto spumoso
5

aggiungere ora circa due terzi della farina ed iniziare ad incorporarla al composto
6

mettere sul piano di lavoro la restante farina e trasferire anche l’impasto
7

lavorare con le mani facendola assorbire
8

aggiungere infine la strega e continuare ad impastare
9

10

quando la farina sarà del tutto incorporata formare un panetto e avvolgerlo nella pellicola alimentare, quindi farlo riposare per trenta minuti a temperatura ambiente
12

trascorso il tempo di riposo, tagliare un pezzo d’impasto e passarlo nella macchina per pasta nel foro più largo
13

14

continuare ad assottigliare l’impasto stringendo man mano lo spazio fra i rulli, fino ad ottenere una sfoglia sottile 1 millimetro (nella mia macchina sono passata da n° 1 al n° 7)
15

16

con la rotella tagliere ora la sfoglia formando dei rettangoli che inciderete al centro con un taglio
17

procedere in questo modo fino a terminare tutto l’impasto (per sistemare le frappe durante la loro preparazione, le ho messe su un vassoio distanziate fra loro e ho fatto vari strati dividendoli con degli strofinacci)
Mettere l’olio in una padella e scaldarlo, quando sarà bollente friggere le frappe un po’ per volta fino a renderle dorate
19

una volta cotte metterle su piatto foderato con carta da cucina per far assorbire l’olio in eccesso quindi metterle su un vassoio e cospargerle da ambo i lati con lo zucchero a velo
20

21

Se la ricetta delle frappe ti è piaciuta condividila e seguimi sui social0

 

Rispondi