Pizze & focacce

Pizza semintegrale ai peperoni

La pizza semintegrale ai peperoni è una pizza dal sapore intenso ad alta digeribilità. La sua saporita bontà è indiscussa e il suo punto di forza è che può essere servita sia calda che a temperatura ambiente, quindi se anche tu nonostante il caldo non riesci a rinunciare ad una buona pizza fatta in casa hai trovato la ricetta perfetta.
La pizza semintegrale ai peperoni ha un sapore davvero fantastico, si prepara mescolando in parti uguali la farina integrale e la farina di tipo 1, l’impasto che ne consegue è assolutamente saporito e vi stupirete degli ottimi risultati che otterrete utilizzando farine poco raffinate; l’utilizzo di un solo grammo di lievito di birra su un mezzo chilo di farina rende poi questo lievitato davvero digeribile. Il condimento a base di peperoni è perfetto per un impasto rustico e corposo come quello semintegrale, la sua sapidità infatti insaporisce maggiormente la pizza durante la cottura; i peperoni restano ben sodi e sono ottimi anche se mangiati freddi. La pizza semintegrale ai peperoni potrà essere quindi preparata anche con un po’ d’anticipo, e se avete problemi sulla gestione del vostro tempo libero potrete impastarla e farla lievitare nel frigorifero anche per ventiquattro ore, trascorse le quali non vi resterà che togliere l’impasto dal frigorifero, farlo intiepidire e poi trasferirlo nelle teglia.

 

Ingredienti per 3 persone:

per l’impasto
250 gr di farina integrale
250 gr di farina di tipo 1
365 gr di acqua
12 gr di olio evo
10 gr di sale
1 gr di lievito di birra disidratato

per il condimento
500 gr di peperoni (gialli & rossi)
1 cipolla dorata di media grandezza
olio evo q.b.
sale q.b.

Tempo: preparazione 30′ – cottura 20′ circa
Difficoltà: bassa

 

Procedimento per la pizza semintegrale ai peperoni:

Sciogliere il lievito nell’acqua ed unire le farina in una ciotola capiente,
versare il lievito e l’acqua ed iniziare ad impastare,
incorporare ora anche l’olio

aggiungere infine il sale e continuare ad impastare vigorosamente per qualche minuto,
quindi coprire con della pellicola alimentare e lasciar lievitare fino al suo raddoppio,
nel frattempo lavare i peperoni, recidere il picciolo ed eliminare i filamenti bianchi e i semini posti al loro interno, tagliarli in pezzi e metterli in una pentola capiente insieme all’olio, al sale e alla cipolla pulita e tagliata grossolanamente,
cuocere tutto per circa dieci minuti mescolando spesso e lasciarli raffreddare
a lievitazione terminata foderare una teglia con la carta forno, oliarla in superficie e spianare al suo interno l’impasto con le mani,
condirlo in superficie con i peperoni e cuocere in forno ben caldo a 220° per circa venti minuti o comunque fino a doratura,
a cottura ultimata sfornare subito
La pizza semintegrale ai peperoni può essere servita sia calda che a temperatura ambiente

pizza semintegrale ai peperoni
Se la ricetta della pizza semintegrale ai peperoni ti è piaciuta condividila e seguimi sui social

pizza semintegrale ai peperoni

Rispondi