Autoproduzione, Dolci - dolcetti, Intolleranze alimentari - senza glutine, Intolleranze alimentari - senza lattosio e derivati

Meringhe

Meringhe, la ricetta perfetta.

La meringhe sono una preparazione di pasticceria a base di albumi e zucchero. Aromatizzate a volte con con succo di limone o semi di vaniglia, sono usate anche per decorare dolci e arricchire creme, ma possono anche essere gustate da sole in qualsiasi ora della giornata. Per anni mi sono cimentata nella loro preparazione senza mai ottenere un risultato soddisfacente, ma, finalmente, posso consigliarvi le dosi esatte e il giusto procedimento per preparare delle perfette meringhe fatte in casa.

Di seguito vi illustrerò come preparare una meringa francese; per ottenere un ottimo risultato dovrete lavorare alla perfezione gli albumi con lo zucchero e dovrete inoltre rispettare i tempi di asciugatura. Questi deliziosi dolcetti senza lattosio infatti non necessitano di cottura, bensì di una lenta asciugatura in forno che potrebbe anche durare sei ore; per controllare lo stato di asciugatura vi consiglio  di rompere man mano le meringhe e verificare se internamente siano asciutte o ancora umide.

Ingredienti:
(le dosi basi di pasticceria sono 220 gr di zucchero ogni 100 gr di albumi)
66 gr di albumi a temperatura ambiente
145 gr di zucchero

Tempo: preparazione 20′ circa – asciugatura 3-6h
Difficoltà: medio/bassa

Ecco come preparare le meringhe:

Porre gli albumi in una ciotola capiente e iniziare a montarli1

sempre continuando a montare aggiungere un po’ alla volta lo zucchero avendo cura di versarlo laterlamente nella ciotola2

lavorare ancora con il frullino3

fin quando non si otterrà una meringa ben montata, lucida e ben ferma (ruotando le fruste infatti la meringa resterà ben ferma e non si capovolgerà)4

quindi foderare la leccarda con la carta forno, trasferire la meringa in una sac a poche con bocchetta liscia o a stella e formare le meringhe 5

6

infornare in forno caldo a 100° e lasciarle asciugare dalle tre alle sei ore, avendo cura di non chiudere del tutto lo sportello del forno in modo da far  uscire l’umidità.
Quando le meringhe si saranno asciugate spegnere il forno e sfornare7

Potrete conservare le meringhe per qualche giorno in barattoli ermeticimeringhe

Se la ricetta delle meringhe ti è piaciuta condividila e seguimi sui socialmeringhe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, email e contenuto in modo che possiamo tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta la nostra politica sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati. PRIVACY POLICY