Lievitati salati, Piatti unici, Z - collaborazione con Wuber

Torta di rose salata

La torta di rose salata è una saporita ricetta che ho ideato per la collaborazione con Wuber, molto semplice da preparare questo piatto unico vi stupirà per la sua consistenza soffice ma non gommosa e per il suo sapore unico ed irresistibile.
Realizzato con un impasto privo di lattosio, questo lievitato salato è farcito con wustel, cicoria e grana. La torta di rose salata può essere servita come piatto unico ma è perfetta anche per essere inserita fra le vivande di in un buffet freddo. Bella a vedersi e gustosissima da mangiare la torta di rose salata vi farà sicuramente innamorare al primo assaggio.torta di rose salata

Ingredienti per quattro persone:

400 gr di farina 00
1 uovo
100 gr di acqua
100 gr di olio di semi di girasole
10 gr di sale
6 gr di lievito di birra disidratato
750 gr di wurstel
grana grattugiato q.b.
100 gr di cicoria catalogna già lessata  q.b.

Tempo: preparazione 15′ circa – lievitazione 4 h – cottura 40′ circa
Difficoltà: bassa

Procedimento per la torta di rose salata:
Sciogliere il lievito nell’acqua e mettere la farina in una ciotola capiente.
Versare l’acqua con il lievito nella ciotola contenente la farina ed iniziare ad impastare,
incorporare a seguire prima l’olio e poi l’uovo e in fine il sale;
impastare energicamente fin quando l’impasto non sarà più appicicoso, quindi coprirlo con della pellicola alimentare a contatto e lasciarlo lievitare in forno spento con la luce accesa per circa tre ore o comunque fino al suo raddoppio

Terminata la lievitazione infarinare il piano di lavoro con della farina aggiuntiva e spianare l’impasto con un mattarello dandogli una forma rettangolare, farcirlo in superficie con i wurstel tagliati a listarelle, con la cicoria ed il grana,
arrotolare l’impasto su se stesso formando quindi un cilindro,
tagliarlo a fette larghe circa sei centimetri e porle a testa in su ed abbastanza ravvicinate in una teglia rivestita con carta forno oppure oliata e cosparsa con del pan grattato,
coprire con della pellicola alimentare e porre nuovamente nel forno a lievitare per un’altra ora,
a lievitazione avvenuta togliere la pellicola e cuocere in forno caldo a 180° per circa quaranta minuti.
A cottura ultimata sfornare subito
La torta di rose salata potrà essere servita dopo averla fatta riposare per circa dieci minuti oppure quando si sarà del tutto raffreddatatorta di rose salata
Se la ricetta della torta di rose salata ti è piaciuta condividila e seguimi sui socialtorta di rose salata

Rispondi